rete-di-imprese

Un bando da 10 milioni per reti di imprese del commercio

Una grande opportunità per tutti quei commercianti che negli anni hanno resistito alla crisi e alla concorrenza dei grandi centri commerciali. Con Nicola Zingaretti, infatti, abbiamo presentato un bando da 10 milioni di euro dedicato a reti di imprese che riuniscano attività economiche su strada per realizzare servizi, iniziative promozionali e di marketing territoriale. Dagli arredi urbani (come panchine e fioriere) ai lampioni, dal WiFi ai mezzi per la mobilità, dalla videosorveglianza agli eventi, fino alla segnaletica e ai depliant. Ogni rete d’impresa, che dovrà essere composta da almeno 30 esercizi di vicinato: negozi, botteghe, bar, ristoranti, mercati rionali, alberghi, cinema, teatri, potrà beneficiare di un contributo regionale fino a 100 mila euro. Tra i 3.000 e i 5.000 gli esercizi di vicinato che dal 17 maggio al 30 settembre prossimi saranno interessati, con l’obiettivo di finanziarne almeno 100. Le reti potranno essere sia territoriali, ossia unioni di imprese sulla stessa strada, sia di filiera, ossia unioni di imprese della stessa specializzazione merceologica. Ogni rete deve elaborare un programma, con denominazione e logo,  e poi interfacciarsi con Comuni e Municipi. Alla Regione stiamo portando avanti politiche concrete che creano lavoro e tendono una mano alle piccole attività del commercio che più di altre sono state colpite dalla crisi.  Un modo per ricordare a chi è in difficoltà che non è solo e che è l’unione a fare la forza.

Per informazioni clicca qui

Condividi