LUNEUR, LAVORI ANCORA IN ALTO MARE

Luneur

 

Giostre abbandonate, detriti e cantieri ancora aperti. A un anno di distanza non è cambiato niente sulla situazione in cui versa il Luneur, lo storico lunapark di Roma chiuso nel 2008. Nonostante promesse e annunci la riapertura sembra ancora molto lontana.
A denunciare lo stato di degrado in cui versa il cantiere è ancora una volta Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio. «Come prevedevo alcuni mesi fa, non per capacità divinatorie ma solamente guardando lo stato dell’arte, la data del 31 marzo, annunciata come data di fine lavori del Luneur, come si evince dalle foto, è ben lontana dall’essere stata rispettata – afferma – Ancora una volta lo dico con… continua a leggere

 

Condividi