Sgs-San Camillo

Le soddisfazioni di chi fa buona politica

Sanita': Baldi (Lz), soddisfatto per risoluzione vertenza Sgs
   (ANSA) – ROMA, 12 GEN – “Grande soddisfazione per come si e’
risolta la vicenda dei 21 lavoratori della Sgs che per lunghi
mesi sono stati sui tetti del San Camillo. Come Regione Lazio,
insieme al direttore generale Fabrizio D’Alba, gia’ da tempo
avevamo risolto la parte di nostra competenza nel modo migliore.
Un lavoro fatto con seriera’ individuando i modi e le forme
migliori per risolvere la vertenza. L’ho fatto in silenzio,
senza clamore, senza strumentalizzare una situazione drammatica
ma con grande rispetto di quei lavoratori e delle loro famiglie.
Lavoratori che una volta avuto il via libera della Regione sono
stati bravissimi a chiudere una trattativa con la parte privata
e gia’ da oggi a tornare sui luoghi di lavoro. La speranza e’ che
le condizioni in futuro possano consentire di aumentare quel
monte ore e dare ancora piu’ respiro a queste persone. La loro
soddisfazione e la loro commozione e’ la mia soddisfazione e la
mia commozione”. Cosi’ in una nota Michele Baldi, capogruppo
della Lista Civica Nicola Zingaretti al consiglio regionale del
Lazio. (ANSA).
Omniroma-S.CAMILLO, LAVORATORI SGS: CONCLUSIONE VERTENZA È FINE INCUBO
(OMNIROMA) Roma, 12 GEN – “Dopo 55 giorni sul tetto del San Camillo
finalmente la nostra vicenda si è conclusa. E’ un sospiro di sollievo per 21
lavoratori e per altrettante famiglie. Vogliamo ringraziare i nostri cari per
averci sostenuto, gli amici e i colleghi e in modo particolare Michele Baldi,
Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del
Lazio, per esserci stato fin dall’inizio di questa brutta avventura in modo
professionale e passionale. Ha incontrato noi lavoratori personalmente, ci ha
parlato guardandoci negli occhi, a differenza di altri che si sono limitati
ai comunicati stampa. Fortunatamente ci sono ancora persone che fanno
politica per il bene degli altri”. Così in una nota Massimiliano Silipo,
portavoce dei lavoratori SGS riassunti dal San Camillo.
red
Condividi