Set 14

LAVORO, BALDI (LZ): ISTITUZIONI INTERVENGANO PER ALITALIA MAINTENANCE SYSTEMS

(OMNIROMA) Roma, 14 SET – “La vicenda di Alitalia Maintenance Systems (società partecipata Alitalia SAI/Etihad che si occupa di manutenzione, riparazione e revisione dei motori avionici e aeroderivati), volge verso scenari preoccupanti”. Lo dichiara in una nota Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio.

“E’ l’epilogo di una lunga e travagliata storia aziendale che, dal 2008 ad oggi, ho seguito personalmente in tutte le sue fasi – aggiunge – Oggi l’Alitalia Maintenance Systems si trova in una situazione di lenta agonia a causa di mancati investimenti da parte di una società estera sebbene in questi anni la Regione Lazio abbia incoraggiato e agevolato lo sviluppo di Alitalia e del comparto aeroportuale, mettendo a disposizione risorse per la formazione e il reinserimento dei dipendenti nel mondo del lavoro. Esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza umana ai lavoratori di AMS, che oggi manifestano le loro forti preoccupazioni e alle loro famiglie, auspicando che si possa arrivare in tempi brevi a una conclusione positiva in cui Alitalia partecipi concretamente alla risoluzione della vicenda insieme a soggetti istituzionali e parti sociali. Alitalia Maintenance Systems è una risorsa per la Regione e per il Paese e deve continuare ad esserlo. In vista dei progetti di espansione infrastrutturale dell’aeroporto di Fiumicino, auspico anche che vengano date risposte ed opportunità alle migliaia di lavoratori e precari esclusi dall’indotto come quelli di Alitalia LAI e Alitalia CAI”.