Campagna: “Io Amo La Vita”

Cari amici,

malgrado tutto e malgrado tutti io cerco di fare buona politica.

Quella che magari salva qualche vita, piuttosto che incartarsi in sterili discussioni su schieramenti e congetture che non portano a niente.

Per questo con grande soddisfazione e grande orgoglio vi posto due link per farvi vedere in minima parte quanto realizzato nella giornata di ieri:

TgR Lazio, edizione del 12 Ottobre 2015 ore 14.30, dovrete cliccare sul link seguente ed andare al minuto 14:09:55:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a40eb5b4-6541-4a79-8d03-f81f244e918f-tgr.html?refresh_ce#p=0

Corriere della sera:

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_ottobre_12/regione-non-ti-giocare-cervello-campagna-choc-contro-droga-alcol-a03d94b0-70da-11e5-a92c-8007bcdc6c35.shtml

Un’iniziativa, “Io Amo La Vita”, che è fatta con il cuore e a spese zero per i cittadini, che può rappresentare un deterrente per salvare tanti ragazzi. La novità rispetto a tutte le altre manifestazioni analoghe è che noi mostriamo con delle foto quello che succede al cervello non solo per l’abuso ma anche per il solo uso di droghe e alcool.

Questo sta avendo un impatto fortissimo sui ragazzi. Anche grazie al fatto, che in questa avventura ho trovato al mio fianco un vero e proprio scienziato, una persona di grande umanità, il Prof. Giulio Maira e che sono riuscito ad abbattere il muro di naturale diffidenza di tanti giovani grazie all’irresistibile simpatia di un testimonial e amico come Maurizio Battista.

Da oggi hanno cominciato a chiamarci addirittura in tutta Italia, una partita avvincente che dobbiamo vincere a tutti i costi.

Un caro saluto,

Michele

 

P.s: E’ sottinteso che chi tra di voi opera a contatto con dei giovani, può richiedermi il dvd, gratuitamente ovviamente, mettendosi in contatto con la mia segreteria (0665937061)

Condividi