Baldi-Torno-subito

Baldi: Bando “Torno Subito” occasione imperdibile

(OMNIROMA) Roma, 30 MAG – “Ho voluto questo incontro tecnico sul Torno subito, perché stando tra la gente ho capito che c’è un problema di informazione. Molte persone sono all’oscuro delle opportunità che come Regione Lazio mettiamo a disposizione.

Il bando Torno subito è un’occasione imperdibile per i ragazzi dai 18 ai 35 anni che vogliono preparare al meglio la loro strada per il futuro. L’impegno della politica deve essere questo: dare gli strumenti a tutti per poter usufruire delle opportunità. La conoscenza è la base per dare nuova linfa ai cittadini spesso troppo lontani dalle istituzioni.”

Così, in una nota, Michele Baldi, Capogruppo della Lista civica Nicola Zingaretti a margine dell’evento organizzato dalla Lista civica Nicola Zingaretti tenutosi ieri all’hotel Radisson blu.

Leggi qui per i dettagli sull’evento

Condividi
torno-subito-2017-michele-baldi

APPUNTAMENTO DA NON PERDERE

Cari Amici,

più volte vi ho parlato del Bando “Torno Subito” che considero tra le misure più importanti che come Regione Lazio abbiamo attuato. La grande opportunità per i giovani dai 18 ai 35 anni del Lazio. Master o work experience in tutto il mondo per 1 anno e poi sei mesi nella nostra regione per reimpiegare le competenze acquisite. Il tutto finanziato dalla Regione Lazio che copre i costi dei corsi di formazione (fino a 12000 euro!), vitto e alloggio, viaggio, indennità per l’attività lavorativa e molto altro.

NOVITA’ DI QUEST’ANNO? Una linea dedicata ai cuochi e al mondo dell’enogastronomia e cinema. Continuiamo a investire sui giovani, sulle loro idee e i loro progetti! Vi dico solo che il 30% dei ragazzi che sono partiti hanno trovato un posto di lavoro!

Per questo ho organizzato un incontro con i tecnici che spiegheranno ai ragazzi che vorranno partecipare tutto ciò di cui avranno bisogno e risponderanno ad ogni loro domanda.

L’appuntamento è per lunedì 29 maggio alle ore 18 al Radisson Blu Hotel in Via Filippo Turati 171.

Per favorire l’ascolto e agevolare la possibilità di fare domande da parte dei ragazzi ho previsto posti limitati quindi datemi conferma entro giovedì alla mia segreteria allo 0665937061.

Un caro saluto,

Michele

LOCANDINA WALL OF DOLLS ROMA 8 MAGGIO

A Roma “Muro delle bambole” per dire NO al femminicidio

(OMNIROMA) Roma, 03 MAG  “Lo avevo annunciato e ora è diventato realtà: anche Roma avrà il suo “Muro delle bambole” per dire no al femminicidio. Riprendendo una tradizione indiana per cui ogni volta che una donna subisce violenza una bambola viene affissa su ogni porta, questo muro sarà un simbolo permanente di questa Città. Una Roma solidale, una Roma che rifiuta la violenza dei vigliacchi e degli ignoranti, la Roma del rispetto, della tolleranza e dei valori”. Cosi’ in un comunicato Michele Baldi, capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio.
“Questo simbolo verrà inaugurato lunedì 8 maggio alle ore 12.30 a Via degli Acquasparta, al centro di Roma eterna – aggiunge Baldi – La data non è casuale, ma è quella che una volta era la festa della Mamma, una festa che molte madri non potranno festeggiare perché vittime di violenza. Un grazie va al determinante contributo dell’Ater e del suo commissario Giovanni Tamburino.
E un grazie a chi ha aderito e sarà presente a cominciare da Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio che ha saputo approvare unanimemente una legge contro la violenza di genere importante e innovativa rispetto a tutto il resto d’Italia; alla Presidente del I Municipio Sabrina Alfonsi, a Jo Squillo, ideatrice del “Wall of dolls” di Milano e autrice del docu-film proiettato non solo alla Festa del cinema di Roma ma anche al Los Angeles International Culture Film Festival accompagnata da Valentina Pitzalis, sopravvissuta a un tentativo di femminicidio, alle magistrate Assunta Cocomello e Francesca Passaniti con le quali abbiamo organizzato la giornata contro la violenza alle donne con le scuole romane.
E poi agli artisti Simona Izzo, Antonello Venditti, Lino Banfi, Noemi, Ricky Tognazzi, Luca Verdone e Monica Ward, alle giornaliste Vittoriana Abate e Mariella Anziano, al Procuratore della Repubblica di Tivoli il Dott. Francesco Menditto che ha aperto uno sportello di ascolto per le donne vittime di violenza presso la Procura della Repubblica di Tivoli, proponendo un nuovo ed efficace modello d’intervento che vede coinvolti tutti gli attori Asl, Forze dell’Ordine, Camera Penale, Ordine degli avvocati e degli Psicologi, Comune, centri di ascolto e associazionismo. Sopra al muro verrà posta un opera originale sul tema del noto streetartist Mauro Pallotta, in arte Maupal. Hanno aderito per altro la “Fondazione Biagio Agnes” rappresentata dalla Presidente Simona Agnes, l’Andi Roma con la Presidente Sabrina Santaniello, l’Unione Sportiva Acli di Roma con il presidente Luca Serangeli e l’Acli di Roma con la Presidente Lidia Borzì) e il Movimento per Roma”.
La manifestazione inizierà alle 11.30, quando il teatro Tor di Nona (che era il teatro di Luigi Pirandello), adiacente al muro, aprirà le porte a “performances” e testimonianze sulla violenza di genere dove, coordinati dal direttore artistico Renato Giordano, reciteranno artisti come Maurizio Battista, Luca Ward, Giada Desideri, Giovanna Rei, Beatrice Aiello, Chiara Alberti e tanti altri. Contemporaneamente nel fojer del teatro ci sarà una mostra fotografica sul tema del noto fotografo Michele Simolo. E un grazie speciale per la collaborazione all’agenzia “LaPresse” di Marco Durante che realizzerà il docu-film dell’evento. Una grande giornata per quello che deve diventare il simbolo di tanti.” 
Torno-subito-Baldi

Riparte il “TORNO SUBITO”

Riparte il “TORNO SUBITO”, un’opportunità importante dalla Regione Lazio per tutti i giovani che vorranno fare esperienza di formazione all’estero e tornare con un bagaglio importante a casa!

Il finanziamento coprirà i costi dei corsi di formazione (fino a 12000 euro), vitto e alloggio, viaggio, indennità per l’attività lavorativa e molto altro.  La novità di quest’anno sarà una linea dedicata ai cuochi e al mondo dell’enogastronomia. Continuiamo a investire sui giovani, sulle loro idee e i loro progetti.  Qui troverete tutte le info

Per qualsiasi informazione potete contattare anche la mia segreteria allo 0665937061

Michele-Baldi-Report

Vaccini, Baldi: Su puntata “Report” inutili polemiche

“Francamente non capisco tutte queste polemiche sull’ultima puntata di “Report” sul tema dei vaccini andata in onda lunedì. Un argomento di grande attualità come i vaccini non può né deve essere strumentalizzato. Ho rivisto per correttezza la puntata e sono sempre più convinto, aiutato anche dalle parole con cui il conduttore Sigrido Ranucci ha aperto il servizio che voglio riportare integralmente: “Allora, la prima cosa importante che diciamo è che questa inchiesta non è contro l’utilità dei vaccini, si tratta in tema di prevenzione, probabilmente della scoperta più importante degli ultimi 300 anni. Parliamo però di farmacovigilanza” , che la trasmissione ha solamente voluto approfondire il tema dell’assistenza dei pazienti che subiscono danni da vaccino, non incentivare la follia di chi vuole togliere l’obbligatorietà dei vaccini.

La stessa “Report” nel servizio specifica che… continua a leggere

In Regione avanti con Zingaretti

Michele-Baldi-Consiglio-Regionale-Lazio

 

“Alea iacta est! Finalmente le tante, troppe, chiacchiere di questi anni sulla non ricandidatura di Zingaretti sono finite. Da Amatrice, che diventa il suo Rubicone, il Presidente ha infatti annunciato la sua ricandidatura. Ora la sfida è lanciata e si giocherà non sulle chiacchiere o la propaganda ma sui fatti concreti. Perchè su questi saremo giudicati. Riusciremo a eliminare le leste d’attesa?… continua qui

Rassegna stampa 13 marzo

Ogni tanto su di noi esce un buon articolo… E ogni tanto si trova una buona giornalista come Antonietta Di Vizia. Leggete perché è davvero un ottimo articolo:

http://www.romaoggi.eu/index.php/2017/03/23/baldi-riempie-il-radisson-blu/